Analisi stato attuale tracciato

Secondo quanto verificato in fase di sopralluoghi effettuati, vorrei considerare:

1.    Il tracciato appare ad oggi in buone condizioni generali soprattutto in relazione alla fase climatica post invernale

2.    Su tutto, mi appare ad oggi raggiunta una certa eccellenza dei green, attualmente molto performanti in termini di tenuta, regolarità e velocità di scorrimento della palla nonché di  standardizzazione del colpo

3.    Per questo, nel caso dei green di Verona, mi sento di poter effettivamente usare il termine “prodotto green” laddove ad esso riferisco uno standard di qualità golfistica raramente apprezzabile sia in Italia che all’estero e che nulla ha a che fare con il semplice e semplificativo concetto di tappeto erboso  tagliato basso o molto basso

4.    Si tratta ora e quindi di consolidare il risultato raggiunto e di prevenire qualsiasi scadimento in termini agronomici e golfistici

5.    Molto buono anche il risultato ottenuto ad oggi sui fairway n° 3 e 6 con l’integrazione di erba più resistente al caldo ed allo stress idrico. Entro breve risulteranno veramente eccellenti

Da un punto di vista operativo:

•    Procederemo sulle diverse superfici con le fertilizzazioni come da piano ottenuto sulla base di analisi del terreno appena effettuate. Ciò ci permette di agire con il massimo della precisione a prescindere da qualsiasi genericità e soprattutto consentendoci un certo risparmio (apportiamo solo ciò che effettivamente serve recuperando il resto dalle dotazioni del terreno)

•    Il 31 marzo prossimo,   effettueremo una micro foratura sui green seguita da leggerissimo apporto di sabbia. Questo, sempre allo scopo di consolidare l’eccellenza raggiunta

•    Perseguiremo quindi la strategia della standardizzazione dei caratteri dei green. In altre parole cercheremo di garantire nel tempo gli stessi valori di velocità e regolarità di scorrimento della palla nonché di tenuta della linea di gioco. Ciò avverrà agendo sul taglio, sulle lavorazioni meccaniche e sulla gestione sapiente dell’acqua e della fertilizzazione

•    Da ultimo integreremo tematicamente l’irrigazione sul tracciato, allo scopo di bagnare solo dove serve, in una precisa ottica di risparmio idrico e di campo più asciutto in generale

Padova, 21 marzo 2015
Dott. Alessandro Bertolini 

Golf Club Verona

Loc. Ca' del Sale, 15 37066 - Sommacampagna (VR)
Tel. +39 045 510060
Fax  +39 045 510242

Area Download

pdf_60 Calendario gare 2017
Scarica il Calendario gare 2017

Giorno di chiusura

Martedì non festivo*open*Aperto il martedì
dal 21 marzo
al 31 ottobre
25 luglio/29 agosto chiuso

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information